Archivio news 21/11/2021

CIRCOLO ALLIANZ ED EDIL DINO VINCONO E ACCORCIANO SULLA VETTA

La capolista Moto Charlie viene stoppata dall'Abbigliamento Nistri (3-3), mentre in coda arriva il primo punto per i Tokai Selvadigo

 

 

In Serie B a laurearsi “campione d’Inverno” è la compagine di Moto Charlie, che chiude il girone di andata avanti di una sola lunghezza sulla coppia Circolo Allianz Trieste – Edil Dino e di quattro sui prossimi rivali della Banda Lasko. I bianconeri, reduci da un filotto di ben 6 successi consecutivi, vengono bloccati sul risultato di 3-3 da un coriaceo Abbigliamento Nistri. Partita estremamente avvincente quella di Domio, con la capolista chiamata subito a ribaltare l’inziale vantaggio messo a segno da Gubelia. Una rocambolesca autorete e un’incornata di Testa (13° sigillo in campionato) permettono al team di Valmaura di andare all’intervallo avanti per 2-1. Nella ripresa la sfida continua a regalare emozioni con Nistri che trova prima con Latin la rete del momentaneo 2-2 e successivamente con Zucca (per distacco l’MVP di serata) il timbro che fissa il definitivo 3-3. Il segno “X” del posticipo accende ulteriormente la lotta per le posizioni di vertice; sia il Circolo Allianz Trieste che Edil Dino (entrambi vittoriosi nella serata di mercoledì) intravedono infatti la vetta. Gli “Assicuratori”, sempre in quel di Domio, hanno infatti avuto la meglio del CUS 2000 con un largo 7-0; doppiette per Vittorio ed Enrico Longo, score completato dai centri di Sirca, Dimini e Fegatilli. Per Edil Dino, invece, successo contro la Banda Lasko (5-2) in quello che a tutti gli effetti risultava il match di cartello della nona giornata. Mattatore della contesa di Giarizzole uno scatenato Lirim Kryeziu (doppietta); in gol anche Veprim Gajraku e il bomber del torneo cadetto Ardison Xhyliqi (sponda giallonera) e Andrea Gossi ed Edoardo Bonato (per i verdi della Banda Lasko). Importante affermazione anche per l’Atletico Trieste, che al netto dell’asterisco alla voce partite disputate, si rimette in corsa per i play-off. I biancorossi di mister Poropat si sono imposti per 4-3 su Metfer, grazie ai sigilli di Bernabei, Codarin, Esposito e Manfreda. A chiudere il programma il rocambolesco 3-3 strappato in rimonta dai Tokai Selvadigo contro il CJ Logistics. Sotto per 3-0 all’intervallo, Teia e compagni (rimessi in carreggiata nella seconda frazione da una doppia superiorità numerica) trovano con orgoglio il primo punto stagionale.

 

RISULTATI 9ª GIORNATA SERIE B CRESE WINTER

Metfer vs Atletico Trieste 3-4

Marcatori: Ionicianu M., Gluvak, Criste; Bernabei, Manfreda, Codarin, Esposito

 

Edil Dino vs Banda Lasko FC 5-2

Marcatori: 2 Kryeziu, Xhyliqi A., Gajraku V., autorete; Gossi, Bonato

 

CUS 2000 vs Circolo Allianz Trieste 0-7

Marcatori: 2 Longo V., 2 Longo E., Sirca, Dimini, Fegatilli

 

Moto Charlie vs Abbigliamento Nistri  3-3

Marcatori: Valzano, Testa N., autorete; Gubelia, Latin, Zucca

 

CJ Logistics FC vs Tokai Selvadigo 3-3

Marcatori: 2 Rados, Stojanovic; Krasna, Guadagnino, autorete

 

 

CLASSIFICA SERIE B CRESE WINTER 

#

SQUADRA

G

V

P

S

GF

GS

+ / -

PUNTI

1

Moto Charlie

9

6

2

1

53

21

+32

20

2

Circolo Allianz Trieste

9

6

1

2

36

16

+20

19

3

Edil Dino

9

6

1

2

39

23

+16

19

4

Banda Lasko FC*

8

5

1

2

29

25

+2

16

5

Abbigliamento Nistri

9

4

2

3

27

19

+8

14

6

Atletico Trieste*

8

3

2

3

29

29

-1

11

7

Metfer

9

3

0

5

34

39

-5

9

8

CUS 2000*

8

2

1

6

29

43

-14

7

9

CJ Logistics FC**

7

1

1

5

12

30

-18

4

10

Tokaiselvadigo*

8

0

1

7

19

63

-44

1

 

*una partita in meno / **due partite in meno

 

 

 

MAIN PARTNER CRESE WINTER

Zanutta

 

PARTNER CRESE WINTER

Mima Sport

Moto Charlie

C Solutions

Autolavaggio Bubbles

Metfer

Polimabulatorio Fisiosan