Archivio news 12/07/2021

CRESE CUP ZANUTTA: ESSE COSTRUZIONI E AGMEN VINCO IL 1° ROUND DI SEMIFINALE

Forte e Venturini trasciano l'Esse Costruzioni contro AGR Service Giusi Immobiliare (5-3), mentre è Ianezec il mattatore della sfida delle ore 21 fra Agmen e Boutique della Pizza (8-3). Capitolo Volley: Studio Archiproject si aggiudica la sfida di cartello con il Wolfbar

 

Nelle semifinali di andata della 19ª Crese Cup Zanutta, importanti successI per Esse Costruzioni e Agmen. Nel match delle ore 20, Esse Costruzioni parte subito forte scappando subito su un più che confortante 3-0. Nonostante il break-iniziale, però, la partita si riapre grazie ai centri di Esposito, Raunia e Sangiovanni in casa AGR. Alla fine ad imporsi sono i bianconeri dell’Esse Costruzioni (5-3 il risultato finale), grazie alle doppiette siglata da Forte e Venturini. Nell’altra di sfida di serata affermazione ancor più netta di Agmen,, che si aggiudica il primo round della doppia sfida di semifinale con la Boutique della Pizza (8-3). Biancorossi trascinati da un super Matteo Ianezic (poker personale), dai timbri dei fratelli Gridel (2 Francesco, 1 Alessandro) e dal gol messo a segno da Zucca.

 

Nel torneo Crese Over 35 la Bocciofila San Giovanni batte con un perentorio 9-0 il Centro Commerciale Torri d’Europa e chiude la prima fase imbattuta, frutto della quarta vittoria in altrettanti match. Amaranto-celesti trascinati ancora una volta da un super Vincenzo Romano (poker personale). In rete anche Franco (doppietta), Scocchi, Buono e capitan Scocco di Minico. Nell’altra sfida di giornata vittoria per Metfer contro i rosanero del Ristorante Ego (7-3), grazie alle doppiette siglate da Montrone, Cristé e Percich. Al Ristorante Ego non basta la doppietta messa a segno da un Decio Custodio in grande spolvero. Per quel che concerne il torneo Crese Veterani, vince ancora l’Oreficeria Stigliani. Per gli azzurri di Largo Sartorio tennistico 6-2 contro l’Istria FC. In casa Oreficeria Stigliani, spicca ancora una volta per distacco Stefano Prisco, autore della seconda tripletta consecutiva nel torneo. Score completato dai centri di Iannuzzi, Dandri e Gazzin.

 

Preziosa affermazione per Vip Top (Crese Basket), che supera in volata Agmen al termine di un match estremamente avvincente. A scattare meglio dai blocchi di partenza sono le “casacche nere” di via dell’Istria, prese letteralmente per mano da un ispirato Cesana, a segno in ben 3 dei primi 5 possessi targati Agmen. Dall’altra parte Vip Top ha il merito di restare aggrappata alla partita, grazie ai canestri di Norbedo. A metà gara Agmen avanti di una sola lunghezza su Vip Top (30-29 il parziale). Nella ripresa è Vip Top a prendere in mano il controllo delle operazioni, grazie all’apporto di un eccellente Giovannini e ai canestri del solito Norbedo. Il finale è punto a punto e alla fine a scavare il gap decisivo è Bellanova, con una tripla che stronca l’ultimo tentativo di rimonta di Agmen (60-64 il risultato finale).

 

Nella penultima giornata della fase a gironi del Crese Volley, brilla Studio Archiproject autore di un doppio successo in back to back. Pagliaro e compagni si prendono infatti la soddisfazione di aggiudicarsi il big-match di giornata contro il Wolfbar. Affermazione netta nel primo set per i “Blancos” nel primo set: 25-16 il parziale. Lo Studio Archiproject parte forte anche nel secondo periodo di gioco, toccando un vantaggio di ben 6 lunghezze (12-6 il parziale). Wolfbar non ci sta e con forza d’animo cerca di riaprire i giochi, accorciando sul -3 (14-11). Il finale di secondo set si fa quindi estremamente combattuto, ma alla fine a prevalere è nuovamente Studio Archiproject per 25-22. Vittoria ben più netta per i “Blancos” nel secondo match di serata, a segno contro Rum&Spera con i parziali perentori di 25-13 e 25-6. Muove la classifica anche Fisiovolley. Moroso e compagni si aggiudicano per 2 set a 0 la sfida contro la Pallavuoto, con i parziali di 25-11 e 25-19. Un punto per Fisiovolley, arriva anche dall’altalenante match con Swan Fontana Team Uro. Primo set appannaggio dei “Fisio” ai vantaggi col punteggio di 27-25. Nel secondo set arriva la risposta di Piras e compagni, che s’impongono per 25-22 portando di fatto la sfida al terzo set. Al tie break è ancora Swan Fontata Team Looser ad avere la meglio (15-13); parziale che di fatto sancisce il successo dei neroverdi per 2-1. Alla fine saranno ben 3 i successi di giornata per il team di capitan De Rotta, capace di imporsi anche contro la Pallavuoto (0-2 con i break di 25-18 e 25-17) e Nais Tu Mitiu (25-21 e 25-20 i parziali dell’incontro) . Importante affermazione per Muja Volley Milf&Dilf. I rivieraschi battono 2-0 i già citati Nais Tu Mitiu, avvicinandosi sensibilmente alla qualificazione per la  fase “Sportivi”; rossoneri ok con i parziali di 25-14 e 25-16. Chiude il programma di giornata l'agevole vittoria incamerata dal Wolfbar contro Rum&Spera. Giallofluo a segno grazie ai successi per 25-16 e 25-8 nei primi due set di gioco. 

 

 

 

CRESE CUP (Andata Semifinali)

AGR Service Giusi Immobiliare vs Esse Costruzioni  3-5

Marcatori: Esposito, Raunia, Sangiovanni; 2 Venturini, 2 Forte, Crevatin

 

Agmen vs Boutique della Pizza 8-3

Marcatori: 4 Ianezic, 2 Gridel F., Zucca, Gridel A.; 2 Pagliaro, Lizzul

 

 

CRESE OVER 35

Centro Commerciale Torri d’Europa vs Bocciofila San Giovanni 0-9

Marcatori: 4 Romano, 2 Franco, Scocchi, Buono, Scotto di Minico

 

Ristorante Ego vs Metfer 3-7        

Marcatori: 2 Custodio, Greco; 2 Montrone, 2 Cristé, 2 Percich, Castellano

 

 

CRESE VETERANI

Oreficeria Stigliani vs Istria FC    6-2

Marcatori: 3 Prisco, Iannuzzi, Dandri, Gazzin; Di Bacco, Sylla

 

CRESE BASKET

Agmen vs Vip Top  60-64

Cesana 24, Schillani 13; Norbedo 24 punti, Giovannini 23 punti

 

CRESE VOLLEY

Fisiovolley vs Pallavuoto 2-0 (25-11; 25-19)                                          

Studio Archiproject vs Wolfbar 2-0 (25-16; 25-22)

Fisiovolley vs Swan Fontana Team Looser 1-2 (27-25; 22-25; 13-15)

Rum&Spera vs Studio Archiproject 0-2 (13-25; 6-25)

Pallavuoto vs Swan Fontana The Looser 0-2 (18-25; 17-25)

Nais Tu Mitiu vs Muja Volley Milf&Dilf 0-2 (14-25; 16-25)

Swan Fontana The Looser vs Nais Tu Mitiu 2-0 (25-21; 25-20)                           

Rum&Spera vs Wolfbar 0-2 (16-25; 8-25)

 

 

 

TITLE PARTNER 19ª CRESE CUP

Zanutta

 

MAIN PARTNER 19ª CRESE CUP

Concessionaria Trieste Auto

Farmacia Picciola alla Croce Bianca

Man Room Concept

Macelleria Da Remo