Archivio news 21/05/2021

PROVE DI FUGA PER I BOOMERANG (GIRONE A). TECNOCASA E TRIESTE MARINE TERMINAL IN VETTA AL GRUPPO B

Gli Oranje battono il Metfer e si confermano come prima forza del girone A, complice anche il pari fra Samo Jako e Is Copy

 

 

Seconda settimana di gare a dir poco scoppiettante per quel che concerne la fase a gironi dell’edizione 2021 del Crese Winter. Settimana che si è aperta con il clamoroso pareggio in rimonta imposto dall’Is Copy a Samo Jako. Reduci entrambe da un brillante successo al debutto, le due squadre hanno dato vita ad una contesa estremamente emozionante. Prima frazione nettamente a favore di Samo Jako (3-1 il parziale). Nella ripresa però salgono in cattedra i rossoblù di via Flavia, capaci di imporrre un pirotecnico 4-4 grazie ad una prodezza aerea di Antonio Giorgi. Approfitta del segno “X” in quel di Giarizzole la compagine dei Boomerang. Gli oranje trascinati delle doppiette di Andreijc, Stanoikovic e Ilic si aggiudicano con un perentorio 7-2 il match con il Metfer, volando così al comando del girone A. Primi punti, invece, per Abbigliamento Nistri. I viola con i gol di Dandri, Fonda, Bogar piegano le resistenze di un’Autoscuola Re Artù troppo sprecona in zona gol. Muove la classifica pure l’Istria FC: successo a tavolino contro il CUS 2000.

Passando al girone B, vittorie estremamente convincenti per le due capolista del girone: Tecnocasa Studio Rozzol e Trieste Marine Terminal. I neroverdi di Rozzol schiantano l’Hangar Street Food Trieste, grazie all’ottima vena realizzativa del duo Budicin – Dudine (tripletta per entrambi). La doppietta di Avvisati e il timbro di Carettin fissano il definitivo 9-1. Vittoria larga, come detto, anche per Trieste Marine Terminal contro Dream Team 118 (9-0), con doppiette di Gritti e Luiso per i biancazzurri. Affermazione (la prima nella kermesse) per il Bar Terzo Tempo / Zapabombe, che s’impone nel posticipo di giornata contro l’Autolavaggio Bubbles (6-4). Eccellente la prova di Mongardini (due reti per lui), a referto pure Visintin, Lionetti, Del Vecchio e Tropeano. Termina 5-5, infine, l’emozionante sfida andata in scena a San Luigi fra Trieste Costruzioni / Termodrim e Moto Charlie. Per il Trieste Costruzioni si tratta del primo punto del torneo, mentre il Moto Charlie scivola al terzo posto del girone, a -2 dalla vetta.

 

CRESE WINTER 2021 – RISULTATI GARE GIRONE A

Samo Jako – IS Copy                                                                   4-4

Marcatori: 2 Stojanovic Zoran, Milosevic, Nikolli; Cavo, Giraldi, Giorgi Alessandro, Giorgi Antonio

 

Metfer – Boomerang                                                                   2-7

Marcatori: Ciugulitu, Ionicianu; 2 Andreijc, 2 Stanoikovic, 2 Ilic, Zivotic

 

Abbigliamento Nistri – Autoscuola Re Artù                          3-1

Marcatori: Dandri, Fonda, Bogar; Franforte

 

Istria FC – CUS 2000                                                                  3-0 a tavolino

 

 

CRESE WINTER 2021 – RISULTATI GARE GIRONE B

Tecnocasa Studio Rozzol – Hangar Street Food Trieste    9-1

Marcatori: 3 Budicin, 3 Dudine, 2 Avvisati, Carrettin; Ballarin

 

Trieste Marine Terminal – Dream Team 118                                   9-0

Marcatori: 2 Gritti, 2 Luiso, Kofol, Cosulich Bassetti, Roiaz, Zollia, Cuomo

 

Trieste Costruzioni / Termodrim – Moto Charlie                5-5

Marcatori: 2 Markovic, Djordevic, Tentor, Carbone; 3 Chierini Del Bello, 2 Testa

 

Autolavaggio Bubbles – Bar Terzo Tempo / Zapabombe 4-6

Marcatori: Flahur, Drkon, Spahi, Cano; 2 Mongardini, Tropeano, Lionetti, Visintin, Del Vecchio