Archivio news 12/07/2019

CRESE VOLLEY E VOLLEY 3V3: L'ELENCO DEGLI ATLETI PREMIATI

 

 

Un'edizione 2019 della Crese a forte trazione pallavolistica quella che da poco si è conclusa. Oltre all'oramai consolidato Crese Volley (giunto alla nona edizione) per la prima volta è andata in scena la kermesse riservata alla pallavolo 3vs3, novità che ha riscontrato successo e ha allargato la platea degli amanti della pallavolo presenti alla Crese. Spazio ora all'elenco degli atleti relativo sia al Tabellone Sportivi della nona edizione del Crese Volley, Tabellone Pensionati (sempre della nona edizione del Crese Volley) e del torneo Crese Volley 3vs3. 

 

 

MVP Crese Volley (Premio Femminile) - Tabellone Sportivi

Indossa la casacca nera-scudettata degli Esiliati, il suo nome è Isabella Currò ed è risultata la vincitrice del premio riservato alla migliore giocatrice del Tabellone Sportivi del Crese Volley 2019. Un riconoscimento individuale importante, quello che si è assicurata l’ala classe 1997 (in forza nell’ultima stagione sportiva al Volley Club Trieste), vuoi soprattutto perché assegnato sulla base delle valutazioni degli avversari, vuoi perché va a premiare il rendimento sempre positivo della Currò nell’arco dell’intenso mese di gare in quel di San Luigi.

 

 

MVP Crese Volley (Premio Maschile) - Tabellone Sportivi

Tra gli artefici del successo finale degli Esiliati va sicuramente menzionato il palleggiatore Jacopo Pagliaro. Giocatore di talento e dotato di ottime capacità di lettura del gioco, il giocatore classe 1998 in forza nell’ultima stagione al Coselli è stato votato come MVP al maschile del Tabellone Sportivi del Crese Volley. Per il giovanissimo Jacopo Pagliaro, insomma, una Crese 2019 assolutamente da ricordare. Primo posto finale nel Tabellone Crese Volley Sportivi e premio per il miglior giocatore del torneo.

 

 

MVP Finale Crese Volley (Premio Femminile) - Tabellone Sportivi

Ad aggiudicarsi l’ambito premio di Most Valuable Player (al femminile) della finale del Tabellone Sportivi è Benedetta Rodinis (Gli Esiliati). La sua eccellente prova è infatti risultata decisiva ai fini del successo finale (ottenuto in rimonta sul Wolf Bar) del team in t-shirt nero-scudettata, tanto da riuscire a conquistare le preferenza dalla folta platea di giurati. Un riconoscimento individuale prestigioso che va quindi a coronare l’ottima Crese disputata dalla Rodinis. 

 

 

MVP Finale Crese Volley (Premio Maschile) - Tabellone Sportivi

Incetta di premia per l’esordiente compagine degli Esiliati. Con il titolo di Most Valuable Player della finalissima assegnato allo schiacciatore David Umek, i nero-scudettati portano a casa un clamoroso en-plein: titolo di squadra sommato a ben 4 premi individuali di MVP. Umek è infatti risultato il miglior interprete al maschile della sfida fra Esiliati e Wolf Bar, risultando incisivo in entrambe le fasi di gioco per le sorti della sua squadra. I suoi punti (a muro o in schiacciata) hanno trascinato infatti Gli Esiliati all’ambito (nonché primo) successo finale nel Tabellone Sportivi dell’edizione 2019 Crese Volley.

 

 

MVP CreseVolley (Premio Femminile) - Tabellone Pensionati

Con le sue prestazioni sempre molto positive è riuscita a contribuire alla seconda piazza finale nel Tabellone Pensionati degli Aili. Stiamo parlando di Aurora Perok, votata dai propri colleghi e colleghe come miglior giocatrice della seconda fase del torneo. Il suo rendimento è infatti risultato sempre costante nell’arco di tutta la manifestazione (oltreché positivo), legittimando così l’ambito riconoscimento individuale.

 

 

MVP Crese Volley (Premio Maschile) – Tabellone Pensionati 

Indossa la casacca del Fisiovolley 2.0 il vincitore del premio di MVP al maschile del Tabellone Pensionati è il suo nome è Marco Legovich. Nonostante il suo sport di appartenenza sia quello con i canestri e i tabelloni, Legovich incontro dopo incontro ha contribuito al piazzamento a medaglia del suo Fisiovolley nel Tabellone Pensionati, risultando spesso il migliore in campo dei suoi. Un premio meritato che testimonia le attitudini da atleta polivalente da uno dei membri dello staff tecnico dell’Alma Pallacanestro Trieste.

 

 

MVP Crese Volley 3vs3 (Premio Femminile)

Tra le artefici del successo finale per i giallo-fluorescenti del Wolf Bar c’è sicuramente Valentina Padoan, vincitrice del premio MVP della prima edizione del Crese Volley 3vs3. Riconoscimento che va di fatto a premiare l’ottimo rendimento offerto dalla Padoan nell’arco di tutta la manifestazione, che ha visto la sua squadra uscire sempre vittoriosa da ogni incontro.

 

 

MVP Crese Volley 3vs3 (Premio Maschile)

Con il premio di MVP al maschile assegnato a Federico Ruzzier, il Wolf Bar completa al meglio il suo debutto da sogno nella kermesse 3vs3. Nonostante la concorrenza spietata (anche interna) nella categoria, “Ruzzi” è riuscito meritatamente a spuntarla, portandosi a casa il prestigioso premio di miglior giocatore del torneo. Per Ruzzier, insomma, la Crese 2019 è stata un’edizione a di poco… fruttuosa!

 

 

MAIN PARTNER CRESE 2019

Concessionaria Trieste Auto

Centro Commerciale Torri D'Europa 

Gruppo Taboga

TriesteVillas Affitti Turistici

#Heineken

#MacelleriaDaRemo

Be Nice Model Agency