Archivio news 09/07/2019

CRESE GIRL: L'ELENCO COMPLETO DELLE ATLETE PREMIATE CON I CRESE AWARDS

 

 

Ufficialmente in archivio l'edizione numero 8 del Crese Girl; edizione dei record per quel che concerne in calcio in rosa targato Crese, sia per numero di squadre in campo che per spettacolo e gol segnati. In tema di premi individuali, come da tradizione,  sono stati assegnati i titoli di Miglior Giocatrice, Miglior Portiere, Capocannoniere del torneo e MVP della finale. Spazio ai nominativi delle atleti meritevoli di essersi aggiudicate gli ambiti Crese Awards. 

 

MIGLIOR GIOCATORE + CAPOCANNONIERE CRESE GIRL

Una Crese assolutamente da ricordare quella di Luisa Usenich, giocatrice di punta dell’Alfa Romeo Zega Gorjansko. Un rendimento a dir poco superlativo, quella della numero 7 in maglia rossa, che le è valso il titolo di Miglior Giocatrice del Crese Girl; la Usenich con la sua tripletta contro le Nagane Mujesane nei quarti di finale, il successivo bis in semifinale contro il Vhrnika (6-2) e il gol stappa-partita nella finalissima con il Teen Team è infatti risultata un’autentica trascinatrice per le sorti del team carsolino. In tema di riconoscimenti individuali la Usenich è andata ancora una volta a segno accaparrandosi anche il titolo di Capocannoniere: nessuna come lei in tema di reti segnate nel Crese Girl, con la talentuosissima numero 7 capace di toccare la  vertiginosa quota di 19 reti segnate (3 gol di media a gara).

 

 

MIGLIOR PORTIERE CRESE GIRL

Punto di forza, talismano, donna della provvidenza… L’ottimo torneo di Angela Valenti si può descrivere sotto svariati punti di vista, ma una cosa è certa la numero 01 del Teen Team è stata innegabilmente decisiva nell’economia del successo finale delle ragazze in maglia bianca. Nonostante la giovane età, la Valenti ha dimostrato di essere dotata di ghiaccio nelle vene nei momenti cruciali della cavalcata targata Teen Team. Come nella finalissima contro l’Alfa Romeo Zega Gorjansko, per esempio, dove è stata brava prima nel stoppare la Usenich lanciata a rete in pieno recupero e successivamente intercettando i rigori calciati nell’ordine da Femia e Bucik. Per Angela Valenti arriva così il primo titolo di Miglior Portiere del Crese Girl.

 

 

MIGLIOR GIOCATORE FINALE CRESE GIRL

Premiata per la sua disinvoltura nell’interpretare un ruolo complicato come quella di difensore, Francisca Montanares Letelier si è aggiudicata l’ambita palma di MVP della finalissima del Crese Girl. Prestazione a dir poco eccellente quella offerta dalla numero 11 in maglia Teen Team nell’atto finale del torneo, efficace sia nel fare a “sportellate” quando c’è da mettere il fisico nei pressi dell’area di rigore contro le forti attaccanti del Gorjansko, ma altrettanto brava ed elegante nel sganciarsi palla al piede dalla difesa per dare inizio alla manovra offensiva. A sugellare l’ambito riconoscimento individuale, anche la perfetta trasformazione dagli undici metri che di fatto ha rimesso in carreggiata il Teen Team dopo l’iniziale errore della Lorenzi e la successiva trasformazione della Usenich.  

 

 

MAIN PARTNER CRESE 2019

Concessionaria Trieste Auto

Centro Commerciale Torri D'Europa 

Gruppo Taboga

TriesteVillas Affitti Turistici

#Heineken

#MacelleriaDaRemo

Be Nice Model Agency