Archivio news 01/07/2019

CRESE BASKET: I 31 PUNTI DI SPOLAORE REGALANO IL TITOLO ALLA ONES MOVING

I gialloneri di coach Kidzik a metà gara sono costretti ad inseguire sul 38-31, ma nella ripresa arriva la salvifica rimonta. Nella finalina per il terzo posto successo d'orgoglio targato Spazzidea, trascinata dal capocannoniere del torneo Matteo Zanini (19 a referto)

 

 

L'edizione dei record del basket targato Crese si conclude con l'affermazione della Ones Moving; vittoria nell'ultimo atto della manifestazione contro la Vip Agency. Al netto del 76-63 finale, va detto che la contesa ha riservato colpi di scena e lampi di classe, decidendosi solamente negli ultimi 10' di gara. Avvio di match effervescente con le due compagini, arrivate alla finalissima forti entrambi dell'imbattibilità nel torneo, brave a trovare con continuità la via del canestro. Da una parte a mettersi in luce è Norbedo (eroe nella semifinale con la Spazzidea), dall'altra Spolaore (top scorer contro i Buscaglieros venerdì scorso). La Vip Agency con il passare dei minuti si lascia scivolare addosso ogni tipo di timore reverenziale e prende il controllo delle operazioni, grazie soprattutto agli otto punti messi in fila dalla premiata ditta Gallocchio-Poropat. Le canotte blu toccano così il massimo vantaggio al minuto 15 (25-15 il parziale). La Ones Moving, dal conto suo, prova a ricucire lo strappo nelle battute conclusive della prima frazione, con una tripla di Spolaore e tre liberi consecutivi messi a segno ancora dal 24 giallonero. A metà gara Vip Agency avanti sul 38-31. L'avvio di ripresa è tutto di marca giallonera. Lettieri insacca subito, Spolaore segna con un 2+1. Poi tocca a Zampar farsi largo nella maglie difensive della Vip, portando i suoi sul -2. Nonostante il time out speso dalla panchina blu, l'inerzia passa dalla parte della Ones Moving. Spolaore (alla fine top scorer della finalissima con 31 punti a referto) continua a macinare punti, propiziando il contro-sorpasso di marca giallonero. Dall'altra parte Giovannini e Coslan tengono a galla la Vip Agency. Poco dopo Tapete segna un importante canestro che rimette quattro lunghezze di vantaggio fra i blues e i gialloneri. Vucetic e Lettieri ricuciono lo strappo, poi è Zampar a lanciare la Ones Moving, con ben otto punti negli ultimi dieci di gara. La parola fine all'incontro la matte dalla lunetta Spolaore, prima convertendo un libero supplementare, poi segnando gli ultimi due punti per la Ones Moving. 

 

FINALE 1° / 2° POSTO

VIP AGENCY - ONES MOVING 63-76 (38-31)

VIP AGENCY: D'Avenia, Norbedo 9, Mengucci 5, Palcic, Coslan 11, Giovannini 10. Tapete 4, Gallocchio 16, Polo, Poropat 8. 

ONES MOVING: Zerqueni 6, Grimaldi 8, Zampar 13, Lettieri 10, Vucetic 8, Kobau, Spolaore 31. 

 

Nella finalina che assegnava la terza piazza dell'ottava edizione del Crese Basket, vittoria d'orgoglio per la Spazzidea. Avvio di match sostanzialmente equilibrato, con il duo Sinistra-Spangaro mettersi in luce per il team con le canotte griffate Philly, e la coppia Moretti - Ruggiero per quella in divisa arancio-nera gessata. Dopo 10' Buscaglieros avanti (seppur di poco) sulla Spazzidea, grazie alle giocate del sin lì ottimo Sinatra, autore di otto punti nella sola prima frazione. Gli ultimi minuti del primo tempo vedono salire in cattedra Giuricin con 5 punti in fila che permettono ai "Busca" di andare al riposo avanti sul 27-25. Nella ripresa la Spazzidea suona la carica con Praticò, assistito dall'onnnipresente Zanini (19 punti a referto nella finalina per il capocannionere del Crese Basket 2019). Una bomba dell'ex assistant coach di Dalmasson regala il pari a quota 37 alla Spazzidea. Zanini poco dopo segna i punti del vantaggio (40-37). I Buscaglieros accusano il colpo e nonostante la fiammata d'orgoglio di Palusa, non riesce a contrastare la Spazzidea, lanciata a velocità massima verso il meritato terzo posto finale. La Crese delle due formazioni si chiude con il 61-52 che premia il team in maglia nero-arancio. 

 

FINALE 3° / 4° POSTO

SPAZZIDEA - BUSCAGLIEROS 61-52

SPAZZIDEA: Moretti 6, Rolli 4, Ruggiero 12, Praticò 11, Zanini 19, Milosevic 3, Manti 6.

BUSCAGLIEROS: Palusa 14, Ballaben 2, Fantinel 5, Sinatra 12, Spangaro 10, Giuricin 9, Iesu. 

 

 

CRESE BASKET 2019 - LA CLASSIFICA FINALE

  1. Ones Moving
  2. Vip Agency
  3. Spazzidea
  4. Buscaglieros
  5. Star Energy
  6. Idrotermozeta
  7. Bar H Slam Drunk
  8. Brada Impex
  9. Los Angeles Pippers
  10. Polisportiva Fuoric'Entro
  11. Pizzeria Mangiafuoco
  12. Agmen
  13. Illy Sportiva

 

 

 

MAIN PARTNER CRESE 2019

Concessionaria Trieste Auto

Centro Commerciale Torri D'Europa 

Gruppo Taboga

TriesteVillas Affitti Turistici

#Heineken

#MacelleriaDaRemo

Be Nice Model Agency